Prove Invalsi

Effetto scuola prove Invalsi anno scolastico 2015/2016

L’esito di una prova è scomponibile in due parti standardizzate:

a) una parte dipendente da fattori esterni (esogeni) sulla quale la scuola non può intervenire direttamente;

b) una parte determinata dall’effetto scuola, ossia dall’insieme delle azioni poste in essere dalla scuola per la promozione degli apprendimenti.

Il valore aggiunto è la quantificazione dell’effetto scuola, ossia di quella parte del risultato di una prova che non dipende dai fattori che la scuola non può modificare.

Effetto scuola = Punteggio osservato – Punteggio atteso in base ai fattori esogeni

Per il calcolo dell’effetto scuola l’Invalsi ha preso in esame:

1) il punteggio osservato

2) punteggio atteso dai fattori esogeni

a) punteggio atteso per l’effetto del contesto

b) preparazione pregressa degli allievi (è il punteggio ottenuto da ciascun allievo nella prova Invalsi del livello precedente)

In base a ciò si hanno i seguenti grafici relativi ai due comparti e alle due materie soggetto della prova.

Italiano e matematica licei:

Liceo
Grafico 6: PRIS00300G - Scuola Secondaria di Secondo Grado - Classi seconde - Liceo - Prova di Italiano - Effetto scuola calcolato rispetto a quello medio dei diversi aggregati territoriali di appartenenza
Regione g1 Macroarea g2 Italia g3

Effetto scuola
positivo

Effetto scuola
positivo

Effetto scuola
positivo

Effetto scuola
leggermente positivo

Effetto scuola
leggermente positivo

Effetto scuola
leggermente positivo
 image004
Effetto scuola
pari alla media della regione Emilia-romagna
 image004
Effetto scuola
pari alla media della macroarea Nord est
 image004
Effetto scuola
pari alla media nazionale

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
negativo

Effetto scuola
negativo

Effetto scuola
negativo

Liceo
Grafico 6: PRIS00300G - Scuola Secondaria di Secondo Grado - Classi seconde - Liceo - Prova di Matematica - Effetto scuola calcolato rispetto a quello medio dei diversi aggregati territoriali di appartenenza
Regione g1 Macroarea g2 Italia g3

Effetto scuola
positivo

Effetto scuola
positivo

Effetto scuola
positivo

Effetto scuola
leggermente positivo

Effetto scuola
leggermente positivo

Effetto scuola
leggermente positivo
 image004
Effetto scuola
pari alla media della regione Emilia-romagna
 image004
Effetto scuola
pari alla media della macroarea Nord est
 image004
Effetto scuola
pari alla media nazionale

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
negativo

Effetto scuola
negativo

Effetto scuola
negativo

Effetto scuola pari alla media nazionale: viste le caratteristiche della popolazione studentesca dell’istituto l’effetto scuola è uguale a quello della media nazionale, cioè le differenze fra il punteggio osservato di scuola rispetto a quello medio nazionale sono da attribuirsi alle caratteristiche della popolazione scolastica.

  

Italiano e matematica tecnico:

Istituto tecnico
Grafico 6: PRIS00300G - Scuola Secondaria di Secondo Grado - Classi seconde - Istituto tecnico - Prova di Italiano - Effetto scuola calcolato rispetto a quello medio dei diversi aggregati territoriali di appartenenza
Regione g1 Macroarea g2 Italia g3

Effetto scuola
positivo

Effetto scuola
positivo

Effetto scuola
positivo
 image004
Effetto scuola
leggermente positivo
 image004
Effetto scuola
leggermente positivo
 image004
Effetto scuola
leggermente positivo

Effetto scuola
pari alla media della regione Emilia-romagna

Effetto scuola
pari alla media della macroarea Nord est

Effetto scuola
pari alla media nazionale

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
negativo

Effetto scuola
negativo

Effetto scuola
negativo

Istituto tecnico
Grafico 6: PRIS00300G - Scuola Secondaria di Secondo Grado - Classi seconde - Istituto tecnico - Prova di matematica - Effetto scuola calcolato rispetto a quello medio dei diversi aggregati territoriali di appartenenza
Regione g1 Macroarea g2 Italia g3

Effetto scuola
positivo

Effetto scuola
positivo

Effetto scuola
positivo
 image004
Effetto scuola
leggermente positivo
 image004
Effetto scuola
leggermente positivo
 image004
Effetto scuola
leggermente positivo

Effetto scuola
pari alla media della regione Emilia-romagna

Effetto scuola
pari alla media della macroarea Nord est

Effetto scuola
pari alla media nazionale

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
leggermente negativo

Effetto scuola
negativo

Effetto scuola
negativo

Effetto scuola
negativo

Effetto scuola leggermente positivo: date le caratteristiche della popolazione studentesca dell’Istituto, l’effetto scuola è maggiore di quello medio nazionale, cioè la scuola ha un’efficacia leggermente maggiore rispetto a quella che si riscontra su base nazionale.

La quantificazione dell’effetto scuola è importante per valutare l’efficacia della scuola.

Il livello delle competenze effettivamente raggiunte dagli allievi è dato dal punteggio osservato.

Le tabelle seguenti pone il risultato della scuola osservato sia in termini di effetto scuola che in termini di punteggio osservato.

Anche qua le tabelle riguardano i due comparti e le due materie.

Italiano e matematica licei:

Tavola 9A Italiano

Liceo
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio della regione Emilia-romagna Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
regionale
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media regionale  image004
Intorno alla media regionale
Sotto la media regionale
Liceo
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio della macroarea Nord est Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
della macroarea
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media della macroarea  image004
Intorno alla media della macroarea
Sotto la media della macroarea
Liceo
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio nazionale Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
nazionale
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media nazionale  image004
Intorno alla media nazionale
Sotto la media nazionale

Tavola 9B Matematica

Liceo
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio della regione Emilia-romagna Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
regionale
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media regionale  image004
Intorno alla media regionale
Sotto la media regionale

Liceo
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio della macroarea Nord est Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
della macroarea
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media della macroarea  image004
Intorno alla media della macroarea
Sotto la media della macroarea

Liceo
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio nazionale Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
nazionale
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media nazionale  image004
Intorno alla media nazionale
Sotto la media nazionale

Per i licei le tabelle dicono che: apporto della scuola è nella media (sia nazionale, che regionale che macroarea Nord – Est) e i risultati sono buoni.

Italiano e matematica tecnico:

Tavola 9A Italiano

Istituto tecnico
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio della regione Emilia-romagna Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
regionale
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media regionale  image004
Intorno alla media regionale
Sotto la media regionale

Istituto tecnico
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio della macroarea Nord est Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
della macroarea
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media della macroarea  image004
Intorno alla media della macroarea
Sotto la media della macroarea

Istituto tecnico
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio nazionale Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
nazionale
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media nazionale  image004
Intorno alla media nazionale
Sotto la media nazionale

Tavola 9B Matematica 

Istituto tecnico
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio della regione Emilia-romagna Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
regionale
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media regionale
Intorno alla media regionale
Sotto la media regionale  image004

Istituto tecnico
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio della macroarea Nord est Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
della macroarea
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media della macroarea
Intorno alla media della macroarea
Sotto la media della macroarea  image004

Istituto tecnico
Confronto tra il punteggio osservato dell'istituzione scolastica e il punteggio nazionale Effetto scuola
positivo
Effetto scuola
leggermente positivo
Effetto scuola
pari alla media
nazionale
Effetto scuola
leggermente negativo
Effetto scuola
negativo
Sopra la media nazionale
Intorno alla media nazionale
Sotto la media nazionale  image004

Per il tecnico le tabelle dicono che: in italiano apporto della scuola è evidente (sia nazionale, che regionale che macroarea Nord – Est) e i risultati sono buoni; in matematica l’apporto della scuola è pari alla media regionale e della macroarea e i risultati sono da migliorare, mentre per la media nazionale l’apporto della scuola è evidente ma i risultati sono da migliorare.